Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Ergonomia nell'Ambiente di Lavoro

Oggetto:

Ergonomics in work-place

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
SSP0015C
Docente
Prof.ssa Margherita Micheletti Cremasco (Docente Titolare dell'insegnamento)
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
2
SSD attività didattica
BIO/08 - antropologia
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
SCIENZE DELLA PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO (SSP0015)
Prerequisiti

Conoscenze generali sull'analisi della variabilità umana e sulle dinamiche biologico/culturali del rapporto uomo ambiente. E' auspicabile che lo studente conosca le basi della biometria, della anatomia e della fisiologia umana, che conosca le basi della statistica descrittiva e che sappia effettuare procedure di ricerca in rete.


General knowledge on human variability and biological / cultural dynamics of the relationship between man and environment. It is desirable that the student has basic skills about human biometrics, anatomy and physiology, descriptive statistics and ability to carry out online research procedures.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo intende fornire la base culturale e le conoscenze scientifiche inerenti l’Ergonomia in relazione al rapporto uomo-ambiente costruito finalizzato alla tutela della salute, del benessere e all’incremento della performance umana nei diversi contesti di vita e di lavoro. L’attenzione si focalizzerà sull’importanza della centralità dell’uomo nella sua variabilità, in relazione ad aspetti antropometrici e biomeccanici che occorre conoscere per poter contribuire alla progettazione di oggetti, servizi, ambienti e attività di vita e di lavoro che rispettino i limiti dell’uomo e ne potenzino le capacità operative. Il modulo di ergonomia contribuisce, in termini di conoscenze e competenze,  alla valutazione delle criticità al fine preventivo per la riduzione di alcuni rischi per la salute e di possibili fattori di disconfort in ambito lavorativo.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare:

- CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
Il laureato avrà acquisito specifiche conoscenze di base e saprà individuare i fattori di rischio negli ambienti di lavoro, valutarne gli effetti sulla salute e predisporre idonei interventi di tutela e risanamento negli ambienti di lavoro. Il laureato avrà acquisito la conoscenza delle norme per la tutela della salute dei lavoratori e per la valutazione del rischio negli ambienti di lavoro.

- CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
Il laureato magistrale utilizza le conoscenze teoriche, le abilità e gli atteggiamenti per erogare e progettare interventi preventivi sicuri, efficaci e basati sulle evidenze.

- AUTONOMIA DI GIUDIZIO: 
Gli studenti saranno in grado di formulare giudizi sull’applicazione di idonei interventi preventivi in materia di igiene e sicurezza ambientale nei luoghi di lavoro.

- ABILITÀ COMUNICATIVE:
Gli studenti saranno in grado di comunicare oggettivamente i rischi in ambito occupazionale in un'ottica scientifica e preventiva.

- CAPACITA’ DI APPRENDERE:
Gli studenti saranno in grado di apprendere autonomamente studi di igiene e medicina del lavoro.

Oggetto:

Programma

ERGONOMIA NELL'AMBIENTE DI LAVORO 
Definizione dell'Ergonomia. Cenni storici e sviluppo della discliplina. Caratteristiche dell'approccio ergonomico. La progettazione user centred. Concetto di interfaccia e studio dell'interazione. Analisi delle caratteristiche antropometriche e variabilità umana. Principi di biomeccanica e variabilità umana. Valutazione dell’interazione uomo-macchina-ambiente. Analisi della postura in termini di criticità e rischi per la salute. Fatica misurata e percepita. Le problematiche da sovraccarico biomeccanico e patologie muscolo-scheletriche. Cenno ai metodi di valutazione dei rischi per la salute nelle attività che implicano movimenti ripetuti, movimentazione manuale dei carichi, movimentazione dei pazienti. Linee guida per una corretta definizione e uso di una postazione al VDT. Esempi applicati di analisi ergonomica di postazioni di lavoro, ambienti e attività in diversi contesti.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si sviluppa in modo integrato con erogazione di lezioni svolte in modalità sincrona, videoregistrate, audiopresentazioni, ma anche lezioni ed eventuali esercitazioni in presenza ,calendarizzate dal Corso di Laurea, nel caso in cui le misure di contenimento Covid-19 lo rendessero possibile. In ogni caso per consentirne la fruibilità da parte di tutti gli studenti anche a distanza, verranno caricate su piattaforma Moodle: le videoregistrazioni delle lezioni in sicrono,, le audiopresentazioni e le esercitazioni, ma anche eventuali materiali didattici di approfondimento e esercitazioni, condivisione di casi studio ed eventuali elaborazioni preparate dagli studenti in itinere. Si potrà accedere agli stessi materiali anche attraverso Campusnet.

Nel momento in cui l’emergenza terminasse e con essa l’applicazione delle norme sul distanziamento sociale, la didattica in presenza potrebbe ritornare alle sue forme originarie in presenza, fermo restando il mantenimento del canale online per assicurare la massima inclusione possibile di tutti gli studenti e le studentesse.

La partecipazione alle lezioni dell’Insegnamento è obbligatoria nella misura del 70% complessivo (e deve essere soddisfatta la partecipazione al 30% delle lezioni di ogni singolo modulo).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’apprendimento degli studenti verrà verificato fondamentalmente attraverso un colloquio orale (garantito anche in modalità telematica nel caso si mantenesse la situazione di contenimento in relazione alla situazione di emergenza COVID-19) che verterà sul programma oggetto delle lezioni e caricato sulle piattaforme dedicate. Potrà inoltre essere oggetto di valutazione l'eventuale esposizione di relazioni effettuate singolarmente o in gruppo, inerenti problematiche relative a situazioni e attività di lavoro affrontate con approccio ergonomico.

Il modulo sarà valutato in /30esimi, e la votazione finale dell’Insegnamento verrà calcolata considerando la media tra la valutazione di questo modulo e degli altri due che costituiscono l'insegnamento (pesato in relazione ai CFU).

Oral exam on the whole program (the oral exam will also be guaranteed via web if the containment situation is maintained in relation to the emergency situation COVID-19).
The determination of the final grade also takes into account ongoing testing activity.
The final examination is an oral test consisting of two/three questions. Each answer is evaluated as a mark between 0 and 30 and the mathematical average is used as the global evaluation (the weighted average of the other two modules will then be calculated)

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Il materiale didattico presentato in forma di lezioni videoregistrate o di audiopresentazioni insieme ad altro materiale di supporto e approfondimento sarà disponibile sulla piattaforma Moodle con accesso anche da Campusnet.
Manuali consultabili:
Fubini E. (2009) Ergonomia antropologica - La variabilità umana nelle interazioni uomo-sistemi tecnologici, vol. 1, Franco Angeli, Milano.
• Fubini E. (2010). Ergonomia antropologica - Applicazione agli ambienti di lavoro e di vita, vol. 2, Franco Angeli, Milano
E’ consigliato l’utilizzo di articoli della letteratura scientifica internazionale proposti dai docenti per approfondimenti e la consultazione di siti internet di interesse:
http://www.osha.gov/
http://www.societadiergonomia.it/
http://www.ergonomics.org.uk/

Videotaped lessons and audio preentations together with other support and in-depth material will be available on Moodle, with access also from Campusnet.
Reference books
• Fubini E. (2009) Ergonomia antropologica - La variabilità umana nelle interazioni uomo-sistemi tecnologici, vol. 1, Franco Angeli, Milano.
• Fubini E. (2010). Ergonomia antropologica - Applicazione agli ambienti di lavoro e di vita, vol. 2, Franco Angeli, Milano
web sites
http://www.osha.gov/
http://www.societadiergonomia.it/
http://www.ergonomics.org.uk/

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 20/06/2020 19:32
    Non cliccare qui!